Queste proposte di viaggio possono essere personalizzate, in base alle vostre disponibilità di tempo e in base ai tuoi interessi. Possiamo poi prenotare voli internazionali e interni, hotel, guide, auto a noleggio, tour, per i vostri viaggi in ogni altra zona del Perù.
Contattateci
Chiedete un preventivo
I viaggi in  Peru'


Inca Trail: trekking a Machu Picchu - Estensione da Cuzco

4 giorni - 3 notti
Cuzco / Wayllabamba / Pacaymayo / Winaywayna / Machu Picchu / Cuzco
(Estensione da Cuzco)
Il Capac Nan era il Cammino Reale degli Inca. Un sistema viario di circa 20.000 km che collegava il deserto ai nevai, la giungla selvaggia alle fiorenti città. Consentiva ai villaggi andini di ricevere i prodotti del mare e a quelli sulla costa di procurarsi legna e coca dalle Ande e piume rituali dall'Amazzonia. Grazie al sistema stradale, gli Inca controllavano da territori dislocati a migliaia di chilometri di distanza. E qualora non fosse possibile costruire strade, l'ingegneria rimediava con scalinate e ponti, creando un'impareggiabile rete di comunicazioni. Il Capac Ñan era il cammino principale dal quale si diramavano una serie di percorsi laterali, con una copertura totale di 40.000 Km. Gli antichi andini studiarono tanto a fondo le caratteristiche del terreno che disegnarono i cammini in modo che due punti fossero sempre collegati dal più breve tragitto possibile. A intervalli regolari si edificavano dei "tampu", luoghi di ristoro e di approvvigionamento per affrontare gli itinerari più lunghi. Senza ombra di dubbio il tratto più noto del Cammino Reale è quello che parte dal Km 88 della linea ferroviaria Cusco-Quillabamba e continua per 42 Km fino a Machu Picchu. Il tragitto, segnato per lo più da sentieri selciati, attraversa importanti centri archeologici, come Huayllabamba, Runcuracay, Sayacmarca, Puyupatamarca, Huíñayhuayna e Intipuncu.Bisogna disporre di 4 giorni per percorrerlo interamente: la varietà paesaggistica ed ecologica del cammino è sorprendente. Si sormontano due cime piuttosto elevate: Huarmihuañusca (4,200 m) e Runcuracay (3,800 m). è pertanto consigliabile acclimatarsi a Cuzco prima di affrontare la camminata.
Tipo di viaggio: in condivisione con piccoli gruppi, partenze di mercoledì e di sabato da Cuzco
Costo per persona: a partire da € 754
Validità tariffa: fino al 21 dicembre 2017
Il costo include:
  • Sistemazione in tende da campeggio
  • Trasferimento hotel-Inca Trail e da Cuzco all´hotel
  • Biglietto di ingresso Inca Trail e Machu Picchu
  • Guida parlante inglese (2 guide per gruppi a partire da 9 persone)
  • Cuoco per la preparazione dei pasti, facchini, tende da camepggio e vettovaglie
  • Biglietto treno Vistadome da Machu Picchu a Cuzco

    Voli internazionali per raggiungere il Perù esclusi



1° Cusco – Wayllabamba
Partenza da Cuzco in pullman per la Valle dell’ Urumabmba fino al km 82 della ferrovia e fino alla comunità di Piskacuchu a 2.700 mt di altitudine, punto di inizio della strada inca. Si attraversa il fiume Urubamba e seguendo un sentiero si arriva a Miskay. Si prosegue verso la cittadella inca di Llactapata e lungo la sponda del fiume Kusicacha si sale gradatamente fino alla comunità di Wayllabamba. Campeggio. Pranzo e cena inclusi.

Distanza: 12 km
Tempo di camminata: 5-6 ore circa
Altitudine massima: 3.000 mt
Altitudine di campeggio: 3.000 mt
Pasti: pranzo e cena

2° Wayllabamba – Pacaymayo
Camminata per circa 7 ore attraverso un paesaggio agreste e secco. Si supera il passo di Warmiwanusqa a 4.200 metri ed un bosco umido, habitat di diversi uccelli andini. Dopo si scende verso Pacaymayo per il secondo campeggio.

Distanza totale: 11 km
Tempo di camminata: 6-7 ore circa
Altitudine massima: 4.200 mt
Altitudine campeggio: 3.500 mt
Pasti: colazione, pranzo e cena

3°  Pacaymayo – Winaywayna
Si inizia con la salita verso il passo di Runkurakay a 3.970 metri, visitando le rovine omonime. Si scende poi verso Yanachocha (Laguna Nera) e si attraversa un bosco umido fino ad arrivare a Sayacmarca a 3.624 metri, stupendo complesso archeologico costituito da una costruzione semi-circolare con fontane, cortili, stradine e canali d'irrigazione. Si sale ancora a Phuyupatamarca (3.700 metri) dove ci sono delle rovine in ottimo stato di conservazione e, seguendo un lunga scala di pietra, si scende a Winaywayna, il cui nome probabilmente si deve alle grande quantità di orchidee che fioriscono tutto l'anno. Si visita lo straordinario complesso che comprende settori religiosi, urbani ed agricoli. Campeggio.

Distanza totale: 16 km
Tempo di camminata: 8 ore circa
Altitudine massima: 3.900 mt
Altitudine di campeggio: 2.650 mt
Pasti: colazione, pranzo e cena

4° Wanaywayna / Machu Picchu / Cuzco
Inizio della giornata all'alba ( 4 a.m. circa ). Si attraversa una fitta foresta lungo un sentiero stretto e con precipizi che poi si allarga fino ad arrivare all'Intipunku o Porta del Soleda dove si potrà ammirare lo spuntare del sole su Machu Picchu. Dopo altri 40 minuti di camminata si entra alla cittadella dalla Casa dei Guardiani. Visita delle rovine e tempo libero all'interno del complesso e nel pomeriggio rientro a Cuzco in treno.

Distanza: 4 km
Tempo di camminata: 2 ore circa
Altitudine massima: 2.700 mt
Pasti: colazione  



Stampa viaggio