I viaggi in  India e Sri Lanka Mare


Soggiorni mare - Sri Lanka



Bentota
A sud di Colombo, facilmente raggiungibile dall’aeroporto e dalla città, sulla costa occidentale di Sri Lanka, da sempre una delle destinazioni più rinomate dell’isola, si trova alla confluenza fra l’omonimo fiume e l’oceano Indiano. Offre lunghe spiagge e numerose possibilità di relax e svago.

Bentota Beach Hotel
Si affaccia sia sul fiume che sulla lunga spiaggia ed è circondato da un grande giardino tropicale.
Dispone di 130 camere fra standard e superior, confortevoli e spaziose, con balcone o terrazzino, aria condizionata e ogni comfort.
Ristoranti, piscina, centro ayurvedico e negozi.

Galle
Capitale della provincia del Sud, galle é caratterizzata dal magnifico forte olandese ed é protetta dall’Unesco. Attorno alla cittadine si trovano fra le più belle spiagge di Sri Lanka, dove si può soggiornare per un piacevole momento di riposo, specialmente nei mesi invernali, quando il clima è migliore

Galle Fortress
Nei pressi della cittadina, circondato da uno splendido  giardino, questo resort è stato progettato per ricordare, nella sua architettura, il Forte di Galle. Dispone di 50 camere con ogni comfort, spaziose e arredate con eleganza e con ogni comfort, tutte con balcone o verandina, con vista sul giardino, sulla piscina o sulla spiaggia.
Ristoranti, piscina e spa.

Tangalle
Sulla costa meridionale di Sri Lanka, fra Galle e il parco di Yala. Lunghe spiagge ombreggiate dalle palme e protette da due baie ne fanno uno dei luoghi più piacevoli ed esclusivi per chi cerca assoluta tranquillità. Ideali i soggiorni nel periodo invernale, quando il mare è calmo, mentre in estate si fa più burrascoso e meno adatto per nuotare liberamente.

Amanwella
Del gruppo Aman Resorts, é un resort esclusivo, dove viene dedicata grande attenzione alla conservazione della natura, che si affaccia su una splendida spiaggia. Dispone di 30 suites arredate in stile minimalista contemporaneo, poste sulla collina in posizione panoramica o più vicine alla spiaggia.
Dispone di ristorante, piscina e spa.

Trincomalé
Sulla costa nord-orientale di Sri Lanka, uno dei principali centri della cultura Tamil e per questa ragione off limits fino alla fine della lunga guerra che ha diviso l’isola in due, ha finalmente riaperto le proprie spiagge, fra le più belle del paese, a visitatori e turisti. La cittadina, uno degli avamposti britannici nel lungo periodo coloniale, è caratterizzata dal forte olandese e da numerosi luoghi di pellegrinaggio indu e buddisti.
Le lunghe spiagge di sabbia bianca di “Trinco” si trovano a circa 2 ore dal cosiddetto triangolo culturale di Sri Lanka e il periodo migliore per frequentarle è fra Aprile e Ottobre; negli altri mesi il clima è comunque piacevole, ma caratterizzato da una maggiore piovosità.

Nilaveli Beach resort
Situato sull’omonima e migliore spiaggia, a nord di Trincomalé, è una struttura abbastanza semplice, che dispone di 45 camere fra standard e deluxe, tutte con aria condizionata e affacciate sulla spiaggia. Ristorante, bar e piscina.

Chaaya Blu
Riaperto nella primavera del 2010 dopo una ristrutturazione totale, questo piacevole albergo dispone di una ottantina fra camere e chalet sulla spiaggia, tutti molto confortevoli e con ampi spazi.
Ristoranti, bar e piscina.



Stampa viaggio