Questa proposta di viaggio può essere personalizzata, in base alla tua disponibilità di tempo e in base ai tuoi interessi
Contattateci
Chiedete un preventivo
I viaggi nell'  India del Sud


Lo splendore dell’India del sud

12 giorni - 11 notti
Chennai / Mahabalipuram / Pondicherry / Tanjore / Tiruchirapally / Chettinad / Madurai / Periyar / Kumarakom / Kochi
Un itinerario completo fra le regioni meridionali dell’India fra i grandi templi e le città sacre dell’induismo e i retaggi dell’epoca coloniale del Tamil Nadu, il verde delle risaie e delle lagune, le lunghe spiagge ombreggiate dalle palme, i parchi naturali e le piantagioni di spezie del Kerala.
Il viaggio può terminare nella splendida città di Kochi, oppure proseguire, con due diverse estensioni, nel Karnataka, fra i fasti dei palazzi di Mysore, i templi con le decorazioni che sembrano ricami nella pietra, i santuari jaina e le antiche città del Karnataka.
Tipo di viaggio: individuale, partenze giornaliere
Costo per persona: minimo 2 persone, voli esclusi, a partire da €  1565,00, hotel comfort  
Validità tariffa: fino al 30 settembre 2017.
Il costo include:
  • Tutti i trasferimenti con automezzo privato con autista
  • Sistemazione in camera doppia con prima colazione
  • Assistenza di guide locali in italiano/inglese secondo disponibilità, ingressi. La disponibilità di guide in italiano non é garantita.
  • Telefono con SIM indiana

    La sinagoga di Kochi è chiusa venerdì e sabato, il Palazzo Mattancherry  venerdì.


     

1° Chennai 
Arrivo a Chennai, trasferimento in albergo.

2° Chennai  - Kanchipuram - Mahabalipuram
Visita di Kanchipuram, la città d’oro, una delle sette città sacre dell’induismo, dove si possono visitare numerosi templi sacri a Shiva e Visnu.  Proseguimento per Mahabalipuram, situta sulle spiagge della costa del Coromandel.

3° Mahabalipuram - Pondicherry
Visita dei templi e monumenti sacri di Mahabalipuram dell’epoca Pallava (6°- 8° secolo), che si affacciano sulla spiaggia e sul mare. Spettacolare il grande bassorilievo scolpito su una roccia che rappresenta la discesa della dea Ganga sulla terra, resa possibile dall'intervento di Shiva. Proseguimento per Pondicherry, antico avamposto coloniale francese; visita della città “bianca”, con i vecchi edifici dai colori brillanti del periodo coloniale e le vie perfettamente perpendicolari fra loro, e dell’animata città Tamil, con l’affollato mercato e i venditori di strada.

4° Pondicherry - Tanjore
Visita del tempio di Gangaikondacholapuram, grande complesso dedicato a Shiva ed edificato nell’11° secolo.
Proseguimento per Tanjore, visita del Museo della città, dove sono conservate raffinatissime sculture in bronzo del periodo Chola, ed infine visita di uno dei grandi templi viventi dell’India meridionali, il tempio Brihadishwara, uno dei più importanti esempi di arte dravidica.

5° Tanjore - Tiruchirapally (Trichy) - Chettinad
Partenza per Trichy; visita dell’impressionante fortezza e del complesso religioso dedicato a Vishnu sull’isola Srirangam, nel fiume Kaveri. Il tempio è una vera cittadella circondata da mura che racchiudono, oltre agli edifici sacri, anche abitazioni e un infinito labirinto di bancarelle e negozi. Proseguimento per la zona di Chettinad, un insieme di villaggi fra i pochi rimasti degli originali, dimora di banchieri, commercianti, gioiellieri e artigiani che costituivano una comunità a sé stante nel 19° secolo. Chettinad è di estremo interesse per l’architettura delle case e dei palazzi, per la cucina a base di spezie rare e di combinazioni inusuali. Lungo il percorso visita di uno dei templi di campagna dedicati alle divinità che proteggono la vita e le ricchezze dei villaggi rurali. Pernottamento in una delle case tradizionali della zona.  Pernottamento in una delle case tradizionali della zona.

6° Chettinad
Mattina  dedicata a visitare le attività della regione : il prezioso lavoro dei tessitori che producono mera­vigliosi teli e sari con i disegni e i colori tipici del Chettinad, la produzione artigianale di mattonelle in graniglia, i piccoli templi e le case più antiche. Pomeriggio a disposizione per continuare l’esplorazione a piedi  o in bicicletta, impa­rare i segreti di qualche ricetta antica, assaporare il piacere di un angolo di India lontana dal clamore ma ricca di storia, cultura e tradizioni.

7° Chettinad - Madurai
Visita di alcuni templi e palazzi della regione e proseguimento per Madurai. All’arrivo visita del Thirumalai Nayak Palace, costruito in stile indo-saraceno ed ora Museo archeologico, e dello spettacolare tempio di Meenakshi, importantissimo centro religioso, all’interno del quale si dice si trovino 33 milioni di sculture che rappresentano le diverse divinità, dedicato alla sposa di Shiva. Il tempio è uno dei più grandi di tutta l’India ed è sempre frequentato da una folla immensa di pellegrini che sostano a lungo in preghiera o si bagnano nelle acqua del bacino sacro. In serata vi si svolge una suggestiva cerimonia notturna durante la quale le statue di Shiva e Parvati si ricongiungono dopo una processione accompagnata da musica e preghiere; la visita è facoltativa e non inclusa.

8° Madurai - Periyar
Partenza da Madurai attraverso le risaie che cedono gradualmente il passo alle montagne fino ad arrivare al parco di Periyar, a circa 1100 metri di altitudine, abitato da numerose specie di animali.Tempo a disposizione per escursioni facoltative, fra cui passeggiate e trekking nel parco.

9° Periyar - Kumarakom
Visita di una piantagione di spezie e proseguimento per raggiungere lentamente la costa del Malabar fino alla zona delle backwaters, un vasto intreccio di canali di acqua salmastra fra il mare e la laguna che lambiscono villaggi e risaie. Sistemazione sulla laguna e tempo a disposizione per un po’ di riposo, per escursioni in barca o per sperimentare i piaceri dei massaggi ayurvedici.

10° Kumarakom - Kochi
Dopo una escursione in piccola imbarcazione  fra i canali secondari delle backwaters, proseguimento per  Kochi, città colonizzata da portoghesi, olandesi e spagnoli fra il 16° e il 18° secolo e costruita parzial­mente sulla terra ferma e in parte su alcune isole. Pomeriggio a disposizione.

11° Kochi
In mattinata visita della parte storica della città, Fort Cochin e Mattancherry: il quartiere ebraico, la sinago­ga, il palazzo di Mattancherry, conosciuto come il palazzo Olandese, e la zona del porto con le caratteristiche reti a bilanciere. Pomeriggio a  disposizione; in serata spettacolo di Kathaka­li, danze e pantomime ispirate ai racconti e ai personaggi della mitologia indiana.

12° Kochi - destinazione successiva
Trasferimento in aeroporto oppure proseguimento del viaggio con una delle estensioni proposte o con un soggiorno balneare o ayurvedico.

The Bangala
Nella regione di Chettinad, una grande casa con arredamento in stile tipico chettiar. Poco più di una decina di camere confortevoli e insolite nel décor, spazi comuni di grande comfort, un’ospite eccezionale che può raccontare tutto sulla storia della regione e che molto ha contribuito a far sì che non fosse dimenticata. E, non ultimi, piatti deliziosi della tradizione culinaria della regione e della famiglia serviti su una grande foglia di banano.

Visalam
Un antico palazzo nello stile di Chettinad, solo da poco ristrutturato e convertito in albergo, con quel tocco di sapienza e di esperienza che il gruppo CGH Earth sa mettere in ogni sua proprietà. Grandi camere arredate con eleganza, piccola piscina per un po’ di frescura nei mesi più caldi, verande e terrazze.



Stampa viaggio