Queste proposte di viaggio possono essere personalizzate, in base alle vostre disponibilità di tempo e in base ai tuoi interessi.
Possiamo poi prenotare voli internazionali e interni, hotel, guide, auto a noleggio, tour, per i vostri viaggi in ogni altra zona del Sudafrica.
Contattateci
Chiedete un preventivo
I viaggi in  Sudafrica


Sudafrica d’autore

11 giorni - 10 notti
Cape Town / Namaqualand / Augrabies Falls / Deserto del Kalahari
Un inconsueto itinerario in self drive alla scoperta della provincia del Northern cape, una delle zone meno conosciute del Sudafrica, dai panorami sconfinati e di grande suggestione: il Namaqualand - dai paesaggi aspri e talvolta lunari che tra luglio e settembre si accende dei colori straordinari creati dalla fioritura di piante e fiori selvatici - ed il Kalahari, una vastissima area semiarida, ma ricca di fauna e di flora grazie alle piogge estive, dove le dune di sabbia rossa e le savane bruciate dal sole si perdono all´orizzonte sotto un luminoso cielo blu cobalto.
Tipo di viaggio: Individuale, partenze giornaliere
Costo per persona: a partire da € 910,00 voli internazionali e voli interni esclusi, hotel standard, minimo 2 persone
Validità tariffa: 01 Novembre 2016 - 31 Ottobre 2017, esclusi periodi di media ed alta stagione
Il costo include:
  • Assistenza all´arrivo con guida parlante italiano e consegna dei documenti di viaggio in originale in lingua inglese
  • Noleggio auto AVIS cat. B tipo VW Polo Hatch o similare con assicurazione "Premium Plus Cover"
  • Sistemazione in camera doppia standard con prime colazioni ovunque, tranne nei parchi nazionali dove il servizio è di solo pernottamento
  • Assistenza telefonica in italiano disponibile 7gg/24h

     

1° Cape Town
Arrivo a Cape Town, ritiro dell' auto a noleggio e trasferimento autonomo per l' hotel. Resto della giornata a disposizione per visitare e conoscere la città.

2° Cape Town
Intera giornata a disposizione per visitare Cape Town. Quest' oggi è suggerito andare alla scoperta della Riserva del Capo di Buona Speranza, Boulder's Beach ed i Giardini Botanici Kirstenbosch.

3° Cape Town
Intera giornata da dedicare alla visita della città, in cui è raccomandata l' escursione ai celebri vigneti del Capo, oppure la visita di Robben Island e, se il tempo lo permette, la salita lungo la Table Mountain.

4° Cape Town - Clanwilliam
Ritiro dell’auto a noleggio e partenza per il nord del paese con due possibili percorsi. Il primo si addentra nelle aspre catene montuose dell’interno con alcuni passi montani come il gydo o il Middelberg, decisamente suggestivi. In alternativa si può rimanere sulla costa e raggiungere per una breve visita il selvaggio West Coast National Park dalle acque azzurre e le grandi spiagge coperte di fynbos, per poi deviare verso l’interno in direzione della cittadina di Clanwilliam.

5° Clanwilliam - Springbok
La superstrada N2 permette di raggiungere velocemente il Northern Cape, con l’ingresso nella semiarida regione del Namaqualand dove le piogge invernali risvegliano fiori e piante che assumono colori brillanti che letteralmente accendono l’orizzonte. Arrivo, idealmente in tarda mattinata, a Kamieskroon, cittadina da cui dopo 21 km di strada sterrata si giunge al l’interessante Skilpad Wild Flower Reserve, parte del Namaqualand National Park. Visita della riserva e proseguimento verso Springbok per il pernottamento.

6° Springbok - Augrabies Falls
Dopo una breve visita allo stabilimento che produce il gustoso te al roiboos, un’aromatica pianta autoctona del Cedarberg, si possono dedicare le ore centrali della giornata alla visita della Goegap Reserve - ricca di piante succulente e di interessanti percorsi a piedi ed in fuoristrada - per poi, nel primo pomeriggio, dirigersi verso l’Augrabies Falls National Park sorto intorno alle impressionanti cascate e la profonda gola scavate dal fiume Orange inserite in un contesto paesaggistico desertico, dalle forme irreali quasi lunari. Sistemazione in chalet nel rest camp gestito dalla South African National Parks.

7° Augrabies Falls
Numerosi punti di osservazione collegati da passerelle in legno permettono un ottima visuale sulla gola e le cascate. Spettacolare il circuito detto Wilderness Road, una pista sterrata di circa 94 km che solca paesaggi desolati e primordiali, dalle rocce di origine vulcanica scagliate da immani eruzioni in tempi lontanissimi. Molto suggestivo, ma più impegnativo, il Dassie Nature Trail un percorso escursionistico di circa 6 km attraverso un terreno talvolta diffcile ma di grande effetto. Per i più ardimentosi appena fuori dal parco alcuni operatori offrono la possibilità di cimentarsi con il rafting sulle turbolente acque dell’orange.

8° Augrabies National Park - Kgalagadi Park
Proseguimento, via Upington, per il Kgalagadi Park, un’area protetta a cavallo tra Sudafrica, Namibia e Botswana che tutela l’estremità meridionale del deserto del Kalahari. 2 pernottamenti in rest camp.

9° Kgalagadi Transfrontiers Park
Giornate a disposizione per la visita del parco. Le numerose pozze d’acqua presenti lungo le piste permetteranno di osservare la fauna del parco mentre dai frequenti punti d’osservazione posti sulle dune il panorama sarà semplicemente mozzafiato. Alcuni dei rest camp inoltre organizzano safari in jeep, anche notturni, ed a piedi che arricchiranno la visita al Kgalagadi.

10° Kgalagadi - Upington
Mattinata a disposizione per l’addio al Kalahari e nel pomeriggio trasferimento ad Upington, fondata nel 1884, importante centro agricolo grazie ai terreni resi fertili dal fiume Orange; interessante la produzione vinicola con vini corposi e, grazie al sole del Kalahari, di alto tenore alcolico.

11° Upington
Trasferimento in aeroporto ad Upington per il rilascio dell’auto a noleggio e proseguimento per il rientro in Italia o per altre destinazioni in Africa australe o nell’oceano Indiano.

RISERVE NATURALI DEL NAMAQUALAND

Skilpad Wild Flower Reserve
La riserva posta nelle vicinanze della cittadina di Kamieskroon, a 65 km da Springbok, e parte del Namaqua National Park, si estende su 930 ettari di terreno ed offre nella primavera, con la fioritura di fiori e piante succulente, un’esplosione caleidoscopica di colori. Il fiore più noto è la Dimorphotheca, conosciuta anche come Margherita del Namaqualand, dall’intenso colore arancio. La riserva è visitabile sia in auto percorrendo un circuito circolare che a piedi, con due sentieri non impegnativi che attraversano prati e leggeri declivi coperti di fiori.

Goegap Nature Reserve
Posta a circa 15 ad est di Springbok, la riserva ospita 600 specie di piante tra cui una grande varietà di succulente che in questa zona arida un habitat quasi ideale. Suggestivi i due itinerari a piedi ed i circuiti in auto, in buona parte percorribili dai soli veicoli 4x4.



Stampa viaggio